Intervista a Fausto: vitigno, luogo e tradizione

Gli ingredienti del buon vignaiolo, il pensiero di una tra le personalità più conosciute e controverse dei vini liguri

Anzitutto, per comprendere la filosofia di Rocche del Gatto devo fare una premessa sul metodo: […]

Oltre Spigau03

E’ nato OLTRE, una serissima bevanda spiritosa

La lunga attesa è premiata con un prodotto unico e originale. Un liquore diverso, che mantiene intatto il gusto e il profumo dell’uva mantenendo armonia, corpo e morbidezza. Cari amici, ci sono voluti 15 anni per preparare la bottiglia che vedete, araba fenice frutto di un’intuizione, come tutte le migliori cose. Nel paziente lavoro di selezionatore delle Leggi di piùE’ nato OLTRE, una serissima bevanda spiritosa[…]

Riviera Ligure di Ponente Vermentino

Vermentino DOC RLP 2011, vino premiato

Vermentino 2011, premiato a Firenze!!!

E…che dire, siamo stati contattati per la consegna di questo premio al nostro Riviera Ligure di Ponente Vermentino, riconoscimento del lavoro di Fausto e inseriti nella Guida 2018 dell’Espresso…senza aver chiesto nulla!
Un pomeriggio di settembre intenti come sempre nelle operazioni di cantina, squilla il cellulare… […]

Pigato 2010 Rocche del Gatto: “Ma perché anarchico?”

Me lo son curiosamente chiesto, dopo aver bevuto i suoi vini. Con questo Pigato è stato coup de cœur; per ulteriori conferme, rivolgersi al coniglio alla ligure, in accompagnamento. Macerazione, il tempo giusto e necessario, acciaio, riposo sulle fecce, niente filtrazione e poca solforosa. Tutto secondo la sensibilità di Fausto. Anarchico? Un vino di rara territorialità, Leggi di piùPigato 2010 Rocche del Gatto: “Ma perché anarchico?”[…]

Francesca FIOCCHI: Spigau, il vino del disaccordo che mi trova d’accordo

Un gioiellino, di forte personalità e struttura e dall’enorme potenzialità,  che viaggia controcorrente senza giocare sugli eccessi, come chi lo produce, lontano galassie dalle mode banalizzanti, anche se in bocca, a parer mio, cala leggermente rispetto alla straordinaria complessità ed eleganza al naso. Questo il Pigato 2010 monocultivar di Rocche del Gatto, che gli amici Leggi di piùFrancesca FIOCCHI: Spigau, il vino del disaccordo che mi trova d’accordo[…]

L’etilometro a fiato… NON FUNZIONA!

L’etilometro a fiato NON FUNZIONA, perché non sa come convertire l’alcol nel fiato in alcol nel sangue. E non lo sa perché non esiste una legge fisica stabilita (ogni persona ha un suo proprio fattore di conversione che varia anche da momento a momento) e inoltre, ancora più grave, perché non esiste un legame costante e Leggi di piùL’etilometro a fiato… NON FUNZIONA![…]

Andrea Kihlgren: “Lettera aperta a tutti i Vignaioli”

Sul modo in cui oggi è regolamentato il nostro lavoro e in particolare il vino… Cari Vignaioli, è da una mortificazione profonda dell’animo che vi scrivo, perché quello che stiamo subendo, inermi, è grave e pesante. Questi sono giorni speciali, che si raccolgono intorno a Natale, e sono anche l’occasione per diverse riflessioni. Anche sul Leggi di piùAndrea Kihlgren: “Lettera aperta a tutti i Vignaioli”[…]

Fausto si racconta…”nella bottiglia c’è la foto ad alta definizione della vendemmia”

Ho sulle spalle 64 vendemmie e quindi ho ben presente la memoria storica della tradizione. Mentre gli altri hanno inseguito le mode arrivando a produrre un vino buono ma standardizzato-impersonale e poco spontaneo, che poco riguarda il vitigno e il territorio, seguendo più i dettami delle mode, io ho preferito ottimizzare il processo tradizionale utilizzando Leggi di piùFausto si racconta…”nella bottiglia c’è la foto ad alta definizione della vendemmia”[…]

Degustazione del pigato 2013

Non è certo il produttore più facile da trovare e averlo trovato a Bologna nell’enoteca dell’amica e collega sommelier Barbara Fini (“Gusta e DeGusta“), è stata una gradita sorpresa. Fausto De Andreis, titolare dell’azienda “Rocche del Gatto“, interpreta il Pigato come un rosso, con una permanenza del mosto sulle fecce arrivato,  negli anni,  a 3 settimane. Leggi di piùDegustazione del pigato 2013[…]

I disciplinari? Sono dei limiti…il vino e’ liberta’! – Viaggio nella “Christiania” del vino

Chi segue i disciplinari finisce per diventare vittima degli stessi. Un sillogismo anarco-insurrezionalista meditato, con cui Fausto De Andreis t’accoglie a Le Rocche del Gatto. La sua piccola, grande “Christiania”. Siamo a Salea, frazione di Albenga (SV), nel cuore della Riviera Ligure di Ponente, of course. L’appuntamento è nei pressi dello svincolo autostradale, più a valle. Cinture allacciate Leggi di piùI disciplinari? Sono dei limiti…il vino e’ liberta’! – Viaggio nella “Christiania” del vino[…]

spigau_crociata

La degustazione dello Spigau di Fausto

La degustazione dei vini direttamente nelle cantine ci dà l’opportunità di conoscere grandi personaggi del mondo del vino, tra questi Fausto De Andreis. Chi ci ha consigliato di visitarlo all’azienda le Rocche del Gatto ad Albenga, lo aveva descritto come un artista e anti-conformista. Dopo averlo incontrato e fatto la degustazione dello Spigau potremmo aggiungere, un Leggi di piùLa degustazione dello Spigau di Fausto[…]

Spigàu “Crociata”, Pigato anarchico di Fausto De Andreis

Quando si parla di anarchici pensiamo a persone ostili agli ordini precostituiti e che percorrono la loro strada in piena libertà. L’anarchia, se ci porta a recuperare sensazioni oramai svanite e capaci di combattere la standardizzazione non può che far bene, in particolare nel mondo del vino. Questa profonda sensazione di ribellione ha portato Fausto De Andreis (Azienda Rocche Leggi di piùSpigàu “Crociata”, Pigato anarchico di Fausto De Andreis[…]

10 semplici regole per abbinare il vino

Una breve raccolta di principi piuttosto semplici, piccole regole per abbinare il vino, solo per dare un  aiuto ad orientarsi in quello che può spesso sembrare un labirinto pieno di false indicazioni… ma la vera emozione è nello sperimentare, e solo tu puoi farlo. Questo post è un estratto dal libro di Karen MacNeil “La bibbia del Vino” Leggi di più10 semplici regole per abbinare il vino[…]

Tre grandi benefici del vino rosso

Quando il freddo si fa più pungente, non è facile dire di no a un  buon calice di vino. Inoltre, le bevande alcoliche hanno alcuni aspetti positivi che possono influire positivamente sulla linea. Vediamo quali sono i principali benefici del vino rosso. Favorisce la longevità e la salute Fra le oltre 400 sostanze che compongono Leggi di piùTre grandi benefici del vino rosso[…]

Note di Pigato

Lo scorrazzare incessante nell’universo-mondo vino ti porta a concludere, a volte, che il turbinio degli assaggi seriali –quale costipata sintesi di migliaia di incontri diversi-  costituisca un vortice emozionale che mal si addice all’approfondimento. E’ come stare perennemente in viaggio senza il piacere di una sosta,  con il paesaggio che ti sfreccia ai lati come mille istantanee Leggi di piùNote di Pigato[…]

Lezioni segrete di adattamento varietale: vermentino e pigato (di Andrew Jefford)

E’ stato nel borgo di Apricale – come molti nell’entroterra ligure, una sorta di alveare di pietra – che ho incontrato il delizioso concetto di albergo diffuso. Un albergo, in altre parole, le cui camere sono sparse in giro nel paese tra diverse case private del villaggio. Appena ho assaggiato e parlato del Vermentino con Leggi di piùLezioni segrete di adattamento varietale: vermentino e pigato (di Andrew Jefford)[…]

Le Rocche del Gatto: Vino romanticamente anarchico

In oltre mezzo secolo di vendemmie Fausto De Andreis ha saputo affinare il proprio stile in piena libertà, sempre nel pieno rispetto del vitigno ligure curato con passione e dedizione, con l’obiettivo di rappresentare con i vini delle cantine Le Rocche del Gatto il vino ligure “old style”, soprattutto pigato e vermentino, ma anche Rossese e Leggi di piùLe Rocche del Gatto: Vino romanticamente anarchico[…]

Benvenuti
Per essere informati sugli eventi a cui Fausto partecipa nel corso dell'anno, avere notizie e novità dalla cantina,
Cliccando sul pulsante acconsenti al trattamento della tua email per aggiungerti ai contatti della nostra Cantina e ricevere la newsletter, le informazioni e le novità sull'attività della nostra cantina. Riceverai una email per confermare la tua iscrizione all'indirizzo che ci hai indicato. Rispettiamo assolutamente la tua privacy e odiamo lo spam quanto te. I tuoi dati sono al sicuro, non saranno mai ceduti a nessuno e quando vorrai potrai sempre cancellarti facilmente con un semplice click